Archivi del mese: agosto 2012

Cerimonia in arancio e caffè

Cerimonia all’inizio di maggio (ma anche a fine settembre o ottobre): cosa mettere?
L’incognita principale della primavera è il tempo, quindi ho scelto di realizzare un completo che potesse adattarsi a temperature diverse: un tubino (non si sbaglia mai) e una casacca a tre quarti.

L’abito è strategico perchè leggero, in cotone e a maniche corte, ma ha la schiena coperta e non è troppo scollato.
La stoffa che ho scelto è una fiandra color arancione … mi piaceva tantissimo la consistenza, la tonalità e il disegno (difficilmente trovo stampe che mi piacciano) quindi non mi sono fatta troppi problemi sul fatto che fosse un tessuto per tovaglie.
Il modello è semplice e lineare, con maniche appena accennate, scollo tondo e taglio in vita. Sono partita dal modello n. 128 di Burda Maggio 2011, ma ho tolto il colletto e modificato la schiena affinchè seguisse la linea del corpo.

La casacca ha una forma particolare, che ricorda un kimono. Il modello è il n.121 di Burda Novembre 2011 ed è meno complicato di quel che sembra: le parti da tagliare sono praticamente tutte rettangolari e le cuciture tutte dritte … l’unica cosa difficile è decifrare le istruzioni su come unire i vari pezzi perchè secondo me non è affatto intuitivo.

Il tessuto è un jersey di lana color caffè, la fascia è in raso dello stesso tono. Ho scelto una stoffa così pesante per due motivi: il jersey in cotone che avevo trovato era sottile e l’effetto finale sarebbe stato troppo “povero”; inoltre la sera avrebbe potuto farmi comodo qualcosa di più caldo (e così è stato).
Per impreziosirlo senza ricorrere alle onnipresenti pailettes ho applicato a mano un bordino a motivo floreale realizzato con un filo lucido, mentre per non sovrapporre troppi strati di stoffa già spessa, ho coperto l’orlo inferiore con una strisciolina di raso.

Infine ho scelto accessori color nudo (anche perchè trovarli dello stesso arancio sarebbe stato impossibile, marrone mi sembrava troppo invernale e oro non li avrei riutilizzati).

Irene


Sommario La Mia Boutique Agosto 2012